Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on ott 25, 2013 in Osservatorio sul terrorismo, Terroristi Internazionali | 0 comments

JOELLE AUBRON

JOELLE AUBRON

Francia

JOELLE AUBRON

Joelle Aubron stato un attivista di Action Directe , nato il 26 giugno 1959 a Neuilly-sur-Seine e morì il 1 ° marzo 2006 .

Dopo una famiglia borghese, trascorre l’infanzia senza incidenti fino al celibato lei non riesce due volte [ 1 ] . Lei inizia ad alternare il lavoro temporaneo e la partecipazione a squat a Parigi, dove ha incontrato gli attivisti di estrema sinistra . La sua partecipazione a Direct Action afferma nel 1980 dove si è già familiarità con i membri del futuro nucleo dell’organizzazione.

Arrestato il 9 aprile 1982 , è stata condannata a quattro anni di carcere per la ricezione e detenzione di armi. Nel mese di agosto 1982 , l’azione diretta è sciolto. Nel 1983 , si sposò con Regis Schleicher, un altro membro di azione diretta, la quale ha poi divorziato. Dopo aver ricevuto la remissione dopo il matrimonio, è stata rilasciata il 24 gennaio 1984 . Lei ha assunto la gestione di una libreria anarchica, poi va a nascondersi nel 1985 , quando il gruppo divenne radicalizzato, si alleò con il gruppo terrorista tedesco Red Army Faction . Partecipa quindi a diversi attacchi organizzati da Direct Action, specialmente l’assassinio del generale Audran il 25 gennaio 1985 e quella di Georges Besse il 19 novembre 1986 . Joelle Aubron si assume la responsabilità diretta con Nathalie Ménigon questi due omicidi senza essere in grado di chiarire i rispettivi ruoli.

Arrestato con i suoi amici Jean-Marc Rouillan , Nathalie Ménigon e Georges Cipriani il 21 febbraio 1987 in una fattoria a Vitry-aux-Loges ( Loiret ), è stata condannata nel 1989 e nel 1994 al carcere per la vita , con una pena Sicurezza diciotto. Lei si terrà nel carcere di Fleury-Merogis ( Essonne ) e trasferita con Nathalie Ménigon al carcere Bapaume ( Pas-de-Calais ), nel mese di ottobre 1999.

Dopo l’intervento chirurgico per il tumore del cervello, è stato rilasciato il 16 giugno 2004 e sospeso dal diritto di appena 4 marzo 2002 sui diritti dei pazienti.

Nel 2005 , è apparsa nel documentario né vecchio né traditori , di Pierre Carles e Georges Minangoy.

Morì il 1 ° marzo 2006 , all’età di 46 anni di cancro ai polmoni.

Fonte: http://www.anarchisme.wikibis.com/joelle_aubron.php

Nota:
Il primo Marzo è morta per un cancro al polmone Joëlle Aubron, la militante di Action Directe uscita dal carcere nel Giugno del 2004, dopo quasi 20 anni di reclusione, a causa della sua malattia. Responsabile della sua morte è il sistema penitenziario, che punta a distruggere nel fisico coloro che sono intoccabili nello spirito. Come Joëlle, anche Nathalie Ménigon è gravemente malata ma continua a rimanere in carcere.
Ed in carcere restano anche gli altri membri di Action Directe, condannati come Joëlle e Nathalie al carcere a vita: George Cipriani, Jean-Marc Rouillan e Régis Schleicher.

Fonte:

http://www.italialternativa.org/index.php/movimento/16-italia/723-e-morta-joelle-aubron

6 marzo 2006

Post a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>